Cadenabbia (CO) - Spot

Frazione a lago del comune di Griante (CO), si adagia su un ampio pianoro nella zona centrale del Lario di fronte al promontorio di Bellagio. Con i massicci dolomitici delle Grigne sullo sfondo, offre vedute paesaggistiche uniche per bellezza e suggestione ed è rinomata per essere un centro turistico di fama internazionale, soprattutto in virtù delle sue ville e Hotel di lusso.
Windsurfisticamente parlando è uno spot poco conosciuto ma che vale la pena di tenere in considerazione perchè può regalare delle ottime uscite, specialmente con vento forte proveniente dal 1° o dal 4° quadrante (NE-N-NW).

Lavora bene quando il vento da Nord scavalcando le Alpi "salta" o risulta irregolare negli spot canonici dell'alto lago. In questo tratto infatti il Lario si allarga considerevolmente e la sua conformazione permette al vento di distendersi meglio e all'onda di formarsi in set più consistenti e regolari (chop assassino praticamente assente).

Il parcheggio e l'accesso al lago, purtroppo, non sono così agevoli, specialmente nel periodo estivo. Si può raggiungere l'acqua da una qualsiasi delle spiaggette presenti tra l'Hotel Villa Adeel (zona Ca' Bianca) e l'Albergo La Marianna. In alcuni di questi accessi, in particolare, occorre prestare attenzione alle pietre presenti sia sulla riva che in acqua, semi sommerse e scivolose. Specialmente in occasione delle prime uscite prendetevi dei chiari riferimenti a terra che vi permetteranno di centrare la giusta spiaggia al rientro.


Nel perido primaverile/estivo quando i venti dominanti provengono essenzialmente dal 2° e 3° quadrante (SE-S-SW) lo spot è particolarmente adatto ai principianti soprattutto in virtù della minore intensità del vento rispetto agli spot dell'alto Lago.

Altre fotografie